Cerchiamo collezionisti, proprietari privati, artisti, direttori di musei e gallerie che siano interessati a sperimentare il monitoraggio delle proprie opere d’arte attraverso metodologie avanzate.

Grazie all’integrazione di scansione 3D, blockchain e AI, AerariumChain avvia la seconda campagna di monitoraggio di opere d’arte: l’obiettivo è comparare nel tempo due modelli 3D ad alta definizione della stessa opera ottenendo un Condition Report oggettivo sullo stato di conservazione.

Modello 3D di un busto di una statua

AerariumChain investe coprendo il 50%* dei costi al fine di ampliare il suo database e raccogliere maggiori dati per migliorare l’algoritmo di Intelligenza Artificiale.

 

L’investimento stanziato per questa campagna è limitato e soggetto a limitazioni: se siete interessati non aspettate a chiedere maggiori informazioni!

AerariumChain investe coprendo il 50%* dei costi al fine di ampliare il suo database e raccogliere maggiori dati per migliorare l’algoritmo di Intelligenza Artificiale.

 

L’investimento stanziato per questa campagna è limitato e soggetto a limitazioni: se siete interessati non aspettate a chiedere maggiori informazioni!

Modello 3D di un busto di una statua

La campagna* prevede:

  • 2 scansioni della vostra opera (la seconda a distanza di 6 mesi dalla prima) eseguiti da professionisti del settore con strumenti validati dal nostro processo;
  • consegna dei file 3D, i cui copyright rimangono di vostra proprietà;
  • Condition Report oggettivo sullo stato di conservazione dell’opera (a seguito della seconda scansione);
  • tracciatura dell’opera con tecnologia blockchain;
  • accesso a tutte le informazioni dell’opera in area riservata sulla piattaforma AEC;
  • comunicazione della vostra partecipazione all’iniziativa e report dell’attività di scansione sui social (Facebook, Instagram e LinkedIn); l’attività rimane ovviamente a discrezione del partecipante.

La campagna* prevede:

  • 2 scansioni della vostra opera (la seconda a distanza di 6 mesi dalla prima) eseguiti da professionisti del settore con strumenti validati dal nostro processo;
  • consegna dei file 3D, i cui copyright rimangono di vostra proprietà;
  • Condition Report oggettivo sullo stato di conservazione dell’opera (a seguito della seconda scansione);
  • tracciatura dell’opera con tecnologia blockchain;
  • accesso a tutte le informazioni dell’opera in area riservata sulla piattaforma AEC;
  • comunicazione della vostra partecipazione all’iniziativa e report dell’attività di scansione sui social (Facebook, Instagram e LinkedIn); l’attività rimane ovviamente a discrezione del partecipante.
*Campagna soggetta alle seguenti condizioni:
– budget totale investito da AEC a copertura del 50% dei costi pari a 200.000€;
– al fine del progetto, AEC si riserva di dare la precedenza in questa fase a partecipanti che abbiano un numero maggiore di opere; coloro che avranno dimostrato il loro interesse ma non venissero selezionati, saranno comunque contattati per future campagne;
– per raccogliere un numero più ampio di contributi, il valore massimo di copertura costi per ogni singolo partecipante è pari a 50.000,00€;
– i progetti possono avere anche valori maggiori, ma a quel punto il costo sarà al 100% a carico del partecipante;
– l’avvio della campagna è previsto per l’11 gennaio 2021, per una durata di circa 3 mesi.